ALFIERE

Alfiere nei secoli fedele
uomo tutto d’un pezzo che mi guardi con disprezzo
con la pistola hai comprato il rispetto
divisa scura, sguardo vuoto sotto il berretto.

Il manganello non mi fa paura
il mio sangue rosso sulla camicia nera
tu sei come me non contiamo niente
ma nessuno tira i fili della mia mente.

Hai il diritto di restare zitto
ma parla pure se vuoi tanto comandiamo noi
in tribunale piangerai lacrime amare
in galera finirai camicia nera!

Alfiere la legge è il tuo dovere
Alfiere il rimorso è il tuo dolore
sparami alle spalle io ti porgo solo quelle
sparami al cuore, morirò senza rumore